mdpr1@libero.it

Manosque

Commenti disabilitati su Manosque Varie ed eventuali

Prima o poi.
Prima o poi, andrò a Manosque.
Prima o poi, salirò sui tetti delle antiche case provenzali che compongono il centro dell’altrettanto antica città.
E mi acquatterò laddove Angelo Pardi si era rifugiato.
E di lassù guarderò le piazze e le strade deserte.
Deserte perché un sole impietoso costringerà quanti vogliano evitarne i dardi a stare in casa, al coperto.
Sarà il modo per celebrare il più grande figlio di quella terra, Jean Giono.
Per ripercorrere gli indimenticabili capitoli vissuti in ‘L’ussaro sul tetto’ dal suo Angelo Pardi, purissimo e intangibile eroe che neppure il colera seppe piegare.