mdpr1@libero.it

Caravelle

Commenti disabilitati su Caravelle Varie ed eventuali

Si volava sui Caravelle.
Motore Rolls Royce e una linea perfetta.
Sessantaquattro passeggeri al massimo e mai una volta che ne abbia trovato uno pieno.
Uomini in giacca e cravatta, donne in tailleur, bambini educatissimi.
Hostess eleganti e gentili.
In aeroporto – Malpensa o Linate che fosse – poche persone, nessuna ressa.
In estate, per quanto caldo facesse, impossibile imbattersi anche solo in uno straccione in calzoni corti e infradito.
Niente aria condizionata, niente barbarie quindi.
Banditi i maleducati di ogni genere.
Banditi gli alcolici e in primissimo luogo la abbrutente birra.
Si volava così negli anni Sessanta.