mdpr1@libero.it

Anagrafe

Commenti disabilitati su Anagrafe Varie ed eventuali

Nota ai più la ragione per la quale l’ex Segretario di Stato Condoleezza Rice porta quel nome.
Il padre, appassionato di musica classica, intendeva chiamarla ‘Con dolcezza’, una delle annotazioni che i compositori appongono per indirizzare secondo intento le successive esecuzioni.
L’addetto all’anagrafe registrò invece ‘Condoleezza’ e buonanotte.
Mi sovviene per collegamento di idee l’origine altrettanto particolare del cognome del grande scultore napoletano Vincenzo Gemito.
Abbandonato alla ‘ruota degli esposti’, avrebbe dovuto essere registrato come ‘Genito’, uno dei tanti cognomi (con Esposito, Degli Esposti e via elencando) con i quali venivano chiamati i trovatelli.
Per errore, divenne invece l’unico, con ogni probabilità , a portare questo strano casato.
Tornando alla musica, il dimenticato (non dal sottoscritto) Gino Pugnetti chiamò incredibilmente ‘Seribe’ il protagonista del romanzo ‘Vendetta all’italiana’.
Anche qui, il padre musicofilo volendo rendere omaggio allo scrittore Eugene Scribe autore delle ‘piece’ alle quali grandi musicisti si erano ispirati per comporre in particolare opere liriche, intendeva registrare il figlio come ‘Scribe’.
Fu un errore – scrive Pugnetti – dell’addetto all’anagrafe se invece e per sempre il notevole protagonista sarà chiamato ‘Seribe’.