mdpr1@libero.it

Tubercolosi

Commenti disabilitati su Tubercolosi Varie ed eventuali

Persa la decima partita a scopa d’assi di fila, cessate le imprecazioni e gli insulti, improvvisamente calmo, Rosmino si alzò in piedi, cavò dalla tasca un fascio di banconote da diecimila e cominciò a contare stendendole una per una sul tavolo.
Arrivato alla decima, nel riporre il denaro restante, guardando in faccia il rivale, ferocemente disse:
“Vorrei avere la tubercolosi per poterti sputare in bocca!”