mdpr1@libero.it

Attentato? Per carità, no.

Commenti disabilitati su Attentato? Per carità, no. Varie ed eventuali

Da qualche tempo, quando appena le circostanze lo rendano possibile, per non scatenare il panico ovviamente conseguente, gli attentati terroristici compiuti da un uomo solo vengono classificati dalle competenti autorità come “azioni messe in atto da un folle, da un malato mentale”.
Un bene?
Un male?
Mah.