mdpr1@libero.it

Fuori dall’euro!

Commenti (1) Varie ed eventuali

Uscire dall’euro?
Impossibile, dicono gli economisti.
Provocherebbe disastri, catastrofi, insistono.
Ora, quando mai, nella storia, le previsioni economiche hanno trovato conferma nel dipoi?
Mai!
(L’unica volta che uno di questi signori – che si sono fra l’altro inventati un Nobel farlocco – non ha parlato a vanvera è stato quando alla domanda “Cosa succederà nei tempi lunghi?” rispose “Nei tempi lunghi saremo tutti morti” e si trattava di John Maynard Keynes).
Gli economisti, quali?, inoltre, infinite essendo le ‘scuole’ e le possibili conseguenti analisi.
Gli economisti quei tali che di fronte ai medesimi dati arrivano a conclusioni differenti se non opposte?
Invero e certamente, non solo conviene, è necessario uscire.
Fare quindi il contrario di quanto dicono i fattucchieri che – dimenticavo – per di più si servono di dati inventati, falsi o falsificati per ragioni politiche e/o ideologiche?
Assolutamente si.
Usciamo!

One Response to Fuori dall’euro!

  1. Giorgio ha detto:

    Tornare alla liretta in una Italia che resterebbe circondata da paesi che van con l’Euro,il risultato consisterebbe che gli italiani non cambierebbero i loro risparmi in lire ma terrebbero ben stretto l’Euro che andrebbero oltre frontiera ad investire in titoli che a lor piacesse, la lira avrebbe un corso limitato in Patria,ed in Europa non la vorrebbe nessuno.
    Ricordiamo la svaluta subita dalla lira anni 70 ed i TIR di lire italiche andate in Svizzera e Lussemburgo…..potremmo arrivare a stampare francobolli di 100.000 lire per spedire una lettera come già fece la Germania a suo tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *