mdpr1@libero.it

Uovo (di legno)

Commenti disabilitati su Uovo (di legno) Varie ed eventuali

La fantesca, se e quando aveva tempo.
A volte, una vecchia zia.
Paziente.
Necessitava allora che le calze fossero rammendate.
Ed occorrevano particolari capacità.
Acche’ il rammendo risultasse invisibile.
E resistente.
E, l’una o l’altra, infilavano nel calzino un uovo di legno.
A riproporre in specie il tallone del piede, laddove più facilmente l’intervento risultava necessario.