mdpr1@libero.it

La Ferrari nell’immaginario collettivo

Nessun commento Sport

Ricordo la stupefazione, l’incredulità di Giuliano Ferrara allorquando nel 1997 gli proposi un articolo per Panorama nel quale mettevo in risalto come la mitica Ferrari non vincesse con un proprio pilota il Mondiale di Formula 1 addirittura dal 1979, anno nel quale campione era risultato il sudafricano Jody Sheckter.
Non voleva crederci.
(Per inciso, fu poi solo nel 2000 che il Cavallino, con Michael Schumacher, tornò a primeggiare nel Campionato).
Fatto è che, allora ed oggi, nell’immaginario collettivo – che è infinitamente ‘più vero della verità’ – la Casa di Maranello vince sempre.
Anche quando perde.
Anche quando per anni ed anni digiuna.
È questa una delle mille ‘false verità’ che ci governano e contro le quali, per smascherarle, chi lo desideri (senza tentennamenti, io) si batte sapendo perfettamente di perdere!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *