mdpr1@libero.it

I mutamenti climatici

Nessun commento Varie ed eventuali

Il clima terrestre sta cambiando e costituisce un argomento del quale molto si (stra)parla.
A questo proposito, un “quiz”.
Si tratta di indovinare chi e quando abbia scritto in un libro le seguenti parole:
“Dopo la cena, la conversazione cade sul clima: uno dice che gli inverni, in Lombardia, si vanno facendo sempre più rigidi; soggiunge un altro che diventano anche più lunghi, e che si passa dal gelare all’ardere e viceversa senza temperature intermedie; cosicché per molta parte d’Italia anche il bel clima va a classificarsi fra i vanti di tempi ormai passati.
Un altro dà la colpa di questi mali alla distruzione delle foreste, e soprattutto ai disboscamenti delle montagne, causa anche delle frequenti e rapide inondazioni e di tante altre sciagure previste e minacciate fin dal principio del secolo da autorevolissimi scrittori”

La soluzione?
Il brano è tratto da “L’arte di convitare”, di Giovanni Rajberti, nato nel 1805, morto nel 1861.
Il libro uscì verso il 1850; uno degli “autorevolissimi scrittori” cui fa riferimento era Giuseppe Gautieri, che nel 1817 aveva pubblicato “Dell’influsso dei boschi sullo stato fisico dei paesi e sulla prosperità delle nazioni”.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *