mdpr1@libero.it

Le scarpe di Piovene

Nessun commento Varie ed eventuali

Ho conosciuto Guido Piovene mille anni fa.
Mio padre lo invitava spesso alle manifestazioni culturali e turistiche che organizzava.
Allorquando morì, la vedova pensò bene di regalare a Piero Chiara un paio di scarpe bianche che il marito si era fatto fare e non aveva mai indossato.
Piero, superstiziosissimo, le fece colorare di marrone (essendo il nero il colore del lutto) e le sbolognò velocemente a un amico.
Donate di bel nuovo, arrivarono infine a Giovanni Barassi.
Credo che Giovanni, da qualche parte, in cantina, le abbia ancora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *