mdpr1@libero.it

Delusione

Nessun commento Varie ed eventuali

Domenica 28 gennaio 2018.
Melbourne.
Finale maschile degli Australian Open.
Roger Federer, vinto il primo set, perde il secondo al tie break.
Giulio, tristissimo, prorompe in un “Roger mi delude sempre!”
Per lui, vero tifoso, Federer dovrebbe non solo vincere in ogni occasione.
Anche non perdere nemmeno un game.
Altro che un set!
E alla fine, per quanto il basilese abbia riportato il ventesimo Slam arrivando a livelli mai visti, un fondo di delusione e scontentezza resterà comunque in Giulio che ne ha ancora una volta rilevato la umana, a suo modo di vedere imperdonabile, fragilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *