mdpr1@libero.it

Ceco

Nessun commento Varie ed eventuali

Mai avrei pensato di ascoltare il ceco con piacere.
E, per il vero, di ascoltarlo, se non per caso,
comunque.
Capita, però, che ascoltando la ‘Rusalka’ di Antonin Dvorak non possa non innamorarmi almeno dell’Inno alla Luna che la ninfa e ondina canta nel primo atto.
Le parole, incredibilmente musicali e adatte, sono appunto in ceco.
Il libretto è di Jaroslav Kvapil, drammaturgo per l’occasione prestato all’opera lirica.
Muy bien!
 
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *