mdpr1@libero.it

Allentown

Nessun commento Varie ed eventuali

Una delle mille cittadine americane.
Poco più di centomila abitanti, dice il censimento del 2010.
In Pennsylvania.
Non sull’oceano.
All’Interno.
Tra i nati illustri, in particolare il grande manager Lee Iacocca.
(La crisi e il salvataggio – opera sua – della Chrysler, ricordate?)
Il jazz man Keith Jarret.
Soprattutto, Herman Leonard.

Uno guarda le opere di questo incredibile fotografo e capisce.
(E se non capisce, va preso a pedate!)
Capisce che un mago della fotografia, del ritratto fotografico in bianco e nero quale era costui deve per forza avere avuto per maestro il grande Yousouf Karsh.
Non si scappa.

Guardate i volti come proposti e rappresentati.
Guardate le atmosfere.
Non le ambientazioni, diverse, il jazz e i suoi interpreti essendo altra cosa.
Le atmosfere, ripeto.

Armeno immigrato in Canada, Karsh.
Di origini rumene, nato ad Allentown, Leonard.

Mettiamole l’una dopo l’altra le loro opere per scoprirne ed ammirarne la nascosta, semplice complessità.
Nella leggerezza.

Chapeau!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *