mdpr1@libero.it

Che imbarazzo!

Commenti disabilitati su Che imbarazzo! Varie ed eventuali

La pubblicità televisiva è cosa misera.
Da sempre.
Punta sulle difficoltà, sulla cattiva coscienza, sul razzismo, sulla disponibilità mediocre e imbarazzante nei confronti delle minoranze (sessuali, sociali, razziali), sulla umana piccineria…
Da sempre, ho detto.
Ma sta peggiorando.
Adesso si dedica agli handicappati.
Ho male allo stomaco.