mdpr1@libero.it

Deserti

Commenti disabilitati su Deserti Varie ed eventuali

“Deserti immensi e senza sentieri”.
Così Thomas Jefferson a proposito di larga parte delle terre acquisite dagli Stati Uniti nel 1803 con il Louisiana Purchase.
Come cambiano le cose, viene da dire considerando che oggi quei ‘deserti’, convenientemente irrigati e curati, intensivamente coltivati come sono, danno davvero copiosi frutti.
Il cambiamento, la mutazione sono conseguenza dell’opera dell’uomo ma va qui anche messo in rilievo il mutamento dovuto al trascorrere degli anni dello stesso concetto di ‘deserto’ negli USA.
Ai tempi di Jefferson e lungamente dopo, in sostanza per larga parte dell’Ottocento, un territorio poteva essere definito ‘desertico’ quando considerato poco abitabile e difficile per l’agricoltura.
Non occorreva, quindi, che fosse arido, bruciato dal sole e del tutto inospitale.