mdpr1@libero.it

La maledizione della Lettera K

Nessun commento Varie ed eventuali

Torneo tennistico di Wuhan, in Cina.
Riservato alle signore.
Pronti via e tutte le tenniste il cui cognome inizia con la lettera K vengono eliminate.
E si tratta di fior di giocatrici (l’ex numero uno del mondo Kerber, la grande Kvitova, l’ottima Konta, la finalista dei recenti Open americani Keys).
Che dire?

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *