mdpr1@libero.it

Sydney

Nessun commento Varie ed eventuali

1963, settembre.
Milano, al Vigorelli.
Sandro Mazzinghi conquista la cintura di campione mondiale dei welter pesanti.
Il detentore yankee Ralph Dupas – un ‘cajun’ della Louisiana – non supera la nona ripresa.
Meno di tre mesi, e i due si ritrovano tra le dodici corde a Sydney.
Dupas regge fino al tredicesimo round e poi molla.
Sandro è italiano, ‘toscanaccio’ per dirla tutta.
Ralph era (se n’è andato nel 2008) – un ‘cajun’, si è detto – americano di ascendenze ‘acadiensi’ se non direttamente francesi.
Perché – mi chiesi allora – combattere in Australia, in quel di Sydney?
Fatto è – scoprii in un modo davvero particolare sul finire del trascorso Novecento – che non pochi erano e sono i ‘canguri’ di origini galliche residenti da quelle specifiche parti.
Di più: alcuni recanti proprio il cognome Dupas!
Fatto fu che nel 1999 gli investigatori australiani riuscirono finalmente a mettere le mani su un pericoloso ‘serial killer’.
Si chiamava (si chiama, dovrebbe essere vivo e in galera) Peter Norris Dupas, nativo di Sydney!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *