mdpr1@libero.it

Bergoglio dalla psicanalista

Nessun commento Varie ed eventuali

Psicanalisi?
Ma certo!
Cos’altro poteva raccontare Bergoglio per confermare di essere “uno come gli altri” – e sappiamo già che, come gli altri appunto, era mediocre nello studio tanto che non gli è neppure riuscito di prendere uno straccio di dottorato in teologia – se non che per qualche tempo dopo i quarant’anni ha dovuto ricorrere all’aiuto di uno psicologo?
Psicologo?
Ma per carità.
Psicologa ed ebrea: molto politically correct (perfino chic), no?
Manca solo che questo sociologo di quarta categoria confessi di essere stato tentato in gioventù da rapporti sessuali impropri per completare il gioco.
Un poveraccio che opera costantemente per la rovina della Chiesa e che alla missione propria di un papa non dedica un solo istante.
Racaille!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *