mdpr1@libero.it

Denis Mack-Smith

Nessun commento Coccodrilli

Credo corresse il 1971.
Di primavera, direi.
Certamente, di pomeriggio.
Sala conferenze della Camera di Commercio, in Piazza Monte Grappa.
Nientemeno che Denis Mack-Smith il relatore.
Presenta l’edizione italiana – Laterza – del suo ‘Storia della Sicilia medioevale e moderna’.
Siedo in seconda fila.
Come sempre, in anticipo.
Il professore, nell’attesa – in cattedra parrebbe – sfoglia le carte che si trova davanti.
Ma ecco entrare in sala l’avvocato Aldo Lozito.
Mack-Smith si alza sorridente e i due si abbracciano.
Vecchi amici e vecchi interlocutori e in lingua italiana, scopro avvicinandomi e ascoltando.
Lozito mi presenta e ho così modo di scambiare un paio di parole con lo storico le cui opere vado da tempo leggendo e collezionando.
Oggi, rivivo quel momento – il cui ricordo ritorna avendo appreso della dipartita di Mack-Smith – con nostalgia e affetto.
Nostalgia conseguente il trascorrere del tempo.
Affetto, e molto, per il giovane affamato di sapere che ero.
E per il vero ancora sono!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *