mdpr1@libero.it

Wimbledon: fuori tutti (meno uno)

Nessun commento Sport

Mercoledì nero a Wimbledon.
Già privo di Rafael Nadal, fatto fuori dal lussemburghese Gilles Müller, lo Slam londinese ha perso in un colpo solo due dei grandi favoriti.
Andy Murray – numero uno e campione uscente – ha perso in cinque set dallo yankee Sam Querrey complice un forte dolore all’anca.
Novak Djokovic – già tre volte vincitore in loco e possibile nuovo (e di nuovo) numero uno – si è ritirato contro l’eterno piazzato ceco Thomas Berdich.
Insomma, tra i favoriti, in semifinale arriva solo il più vecchio: l’arzillo basilese Roger Federer.
Vincerà?
Dovesse farcela, alzerebbe al cielo per l’ottava volta la benedetta coppa.
Un record unico e probabilmente imbattibile.
Questi svizzeri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *