mdpr1@libero.it

Trebisonda

Nessun commento Varie ed eventuali

1453, gli Ottomani conquistano Costantinopoli.
È la fine dell’Impero Romano d’Oriente.
Così, la Storia dice e insegna.
Per il vero e per quanto non se ne abbia contezza, non è Costantinopoli l’ultima città bizantina a cadere.
Lo sarà invece, otto anni dopo, Trebisonda, città sul Mar Nero, capitale dal 1204 di un Impero autonomo.
Uno dei tanti regni e appunto imperi durati magari secoli e dei quali oggi nessuno conserva memoria.
 
Per inciso, l’espressione “perdere la Trebisonda” intesa come non sapere più dove di va a sbattere, non avere una rotta precisa da seguire, deriva dal fatto che le navi in arrivo al porto della capitale, se non seguivano con attenzione le indicazioni del relativo portolano, finivano sugli scogli d’attorno, affondando.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *