mdpr1@libero.it

‘Abierto’

Nessun commento Sport

‘Aperto’, in italiano.
Questo il significato del vocabolo inglese ‘Open’ (fra l’altro, usato da Andre Agassi come titolo della sua autobiografia).
In campo tennistico, è dal 1968 che i maggiori tornei sono in cotal modo denominati.
Fino appunto al 1968, essendo riservati ai dilettanti ed escludendo i professionisti, non erano ‘Open’.
Tutti (sembrerebbe) si sono adeguati all’espressione.
Si parla quindi e pertanto di ‘Open’ d’Italia per quanto riguarda gli Internazionali di Roma, d’Australia parlando della competizione organizzata a Melbourne, di Francia a proposito del Roland Garros, di ‘US Open’ trattando di Flushing Meadows e via elencando.
Fanno però eccezione i tornei in programma nei Paesi di lingua spagnola.
Colà, ‘Open’ semplicemente non esiste.
Ogni Campionato è invece ‘Abierto’!
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *