mdpr1@libero.it

‘Arabi pacifici’

Nessun commento Varie ed eventuali

Maometto il Profeta inizia la propria predicazione nel 610 dopo Cristo e muore l’8 giugno del 632.
Il 10 ottobre del 732, gli arabi vengono sconfitti nella battaglia di Poitiers dal re dei Franchi Carlo Martello.
La débâcle ferma l’avanzata fino a quella data irrefrenabile di un popolo praticamente sparito dalla storia prima della predicazione di Maometto, con lui riemerso e dopo di lui in grado in poco più di cento anni di conquistare armi in pugno e sottomettere l’intera penisola oggi definita araba, tutti i Paesi della sponda africana affacciati sul Mediterraneo, la penisola iberica e la parte meridionale della attuale Francia, visto che Poitiers si colloca geograficamente nel centro e non certo a sud della antica terra dei Galli.
Gente pacifica, indubbiamente!
È possibile pensare, seriamente opinare, che in tutto questo la religione islamica non c’entri?
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *