mdpr1@libero.it

Francesca Schiavone

Nessun commento Sport

Devo cospargermi il capo di cenere.
Ho scritto pochi giorni fa che le tenniste azzurre erano oramai al lumicino e che bene avrebbero fatto le varie Vinci, Errani e Schiavone a ritirarsi per evitare brutte figure in conclusione di tre splendide carriere.
Sono stato subito smentito soprattutto da Francesca Schiavone, capace di tornare a vincere un torneo – a Bigota’ – e di giocare ancora alla grande.
Schiavone è una specie di reperto archeologico.
In un mondo di picchiatrici pratica un tennis vecchia maniera fatto di palle corte, di lampi a rete e di rovesci a una sola mano che solo lei in tutto il circuito femminile oggi sa effettuare.
È questa la sua ultima stagione.
L’ultimo ruggito di una vera leonessa!
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *