mdpr1@libero.it

Il particolare rapporto tra Oscar Wilde e il pugilato

Nessun commento Varie ed eventuali

Il padre di lord Alfred Douglas, il fatale amante di Oscar Wilde, era John Sholto Douglas, nono marchese di Queensberry, colui che aveva approvato – dando loro il proprio nome – le immortali regole del pugilato non più a mani nude e non più ad oltranza che grosso modo ancor oggi governano le dodici corde.

In effetti, tali regole erano opera di John Graham Chambers.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *