mdpr1@libero.it

USA: un metodo sicuro e veloce per rimandare i messicani a casa

Commenti disabilitati su USA: un metodo sicuro e veloce per rimandare i messicani a casa USA

Trattando velocemente della Rivoluzione Messicana, collocandola storicamente, Eric Hobsbawm ricorda come tra il 1907 e il 1908 molti tra i messicani emigrati negli Stati Uniti siano necessariamente tornati in patria benché fossero del tutto consapevoli dell’impossibilità di trovare occupazione alcuna.
Fatto è che nell’ottobre del 1907 era scoppiata negli USA una grave crisi finanziaria che aveva provocato una conseguente rovinosa perdita di posti di lavoro.
Tanto valeva, nella temperie, ritornare a casa.
Ecco la strada da percorrere oggi per rispedire in Messico almeno i clandestini: una bella e duratura crisi economica.
Non una all’acqua di rose come quella conseguente al 2008.
No, una crisi come il faut e i giochi saranno fatti!