mdpr1@libero.it

L’Alfa Romeo non ha la licenza elementare

Commenti (1) Varie ed eventuali

Pubblicità dell’Alfa Romeo 
Solita macchina che sfreccia e una voce che dice concludendo lo spot “Al resto ci pensa Alfa Romeo”.
Un errore – il doppio complemento: corretto è “al resto pensa” essendo il “ci” più che pleonastico 
– da scuola elementare.
Alfa Romeo bocciata, quindi, e ripetente, se va bene, in quinta. 

One Response to L’Alfa Romeo non ha la licenza elementare

  1. Enzo Tosi ha detto:

    Attenzione, i casi sono due. 1) Il copywriter d’Agenzia è ignorante da scuola elementare ; 2) il copywiter ha operato la consapevole scelta di un linguaggio “corrente” : “A te ti sistemo io, coglione!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *