mdpr1@libero.it

Mughini e i libri

Nessun commento Varie ed eventuali

Giampiero Mughini ha un solo difetto: e’ juventino.

Per il resto – e lo conosco bene – scrive da Dio, e’ colto, sferzante, caustico, divertente.

Insomma, molto bravo.

Esce in libreria un suo nuovo libro.

Si intitola ‘La stanza dei libri’.

Occorre leggerlo e basta.

Sottolineo solo una piccola preziosita’, laddove Giampiero ricorda di avere cominciato ad ordinare alfabeticamente i libri acquistati dopo averne parlato con Giorgio Bicca.

So ben io – che non l’ho mai fatto e mi affido alla menoria visiva per trovarli – quanto quel consiglio sia giusto.

Mi riservo di farlo nella prossima vita quando, da subito e fino alla piu’ estrema vecchiaia, di ogni libro comprero’ sempre due copie, una da leggere e rileggere e l’altra da tenere intatta in una diversa libreria.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *