mdpr1@libero.it

1971

Nessun commento Amarcord

da sinistra Aldo Lozito, Santi Cappellani, Vittore Frattini, Manlio Raffo, Pio Alessandrini e ultimo a destra Mauro della Porta Raffo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *