mdpr1@libero.it

Un magnifico esempio di ‘pentimento’ in pittura: ‘Bambina con palloncino’ di Einrich Campendonck, 1919, Tecnica mista su legno

Commenti disabilitati su Un magnifico esempio di ‘pentimento’ in pittura: ‘Bambina con palloncino’ di Einrich Campendonck, 1919, Tecnica mista su legno Varie ed eventuali

31 ottobre 2015, Lugano, Fondazione Gabriele e Anna Braglia, Riva Antonio Caccia 6a ‘Nolde, Klee & der Blaue Reiter’
Arrivi a Lugano.

Negli ultimi tempi, hai frequentato la bella città svizzera di sfuggita.

Oggi, ti va di gustarla.

Il clima  è quello giusto.

Un pomeriggio autunnale quasi caldo.

L’umore è confacente.

Sul lungolago, noti subito due cartelloni pubblicitari.

Annunciano una mostra.

Non che sia una novità: Lugano ne propone in continuazione.

Ma è nuova la sede.

In Riva Antonio Caccia 6a, proprio all’inizio, per chi scenda dalle autostrade, di quello stesso lungolago, in una palazzina dalle eleganti linee, si colloca la sede della Fondazione Gabriele e Anna Braglia.

Gabriele Braglia, scopro, è proprietario dell’industria farmaceutica Helsinn e con la consorte ha creato nel volgere degli anni una collezione pittorica di alto pregio.

Da pochi mesi, i coniugi hanno deciso di esporre in una acconcia e deliziosa sede su due piani una parzialissima selezione dei pezzi di proprietà.

Nel caso, preziose e particolarmente ben selezionate opere di Emil Nolde, Paul Klee e del gruppo artistico del Cavaliere azzurro (Blaue Reiter).

Mi colpiscono ‘Paesaggio con fattoria e mulino’ appunto di Nolde; ‘Murnau-Due cose’ di Wassily Kandinsky; ‘Uomo davanti alle rocce’ di Lyonel Feininger; soprattutto il prezioso ‘Bambina con palloncino’ di Heinrich Camnpendonck.

E’ quest’ultima pittura un ottimo esempio di quel particolare ‘momento’ noto come ‘pentimento’.

Si coglie, difatti, ad un attento esame, l’esistenza, sotto il dipinto, di una precedente realizzazione evidentemente rifiutata dall’artista al punto – come accade proprio nel ‘pentimento’ – di essere ‘coperta’ da una seconda e più ‘sentita’ opera.

Della prima, permane ‘sotto’, di tutta celata evidenza, un angelo.

Una mostra da visitare, senza dubbio.

Una sede, una Fondazione che promettono un interessante e ricco futuro agli amanti dall’arte.

  • Un magnifico esempio di 'pentimento' in pittura. Bambina con palloncino, di Einrich Campendonck, tecnica mista su legno, 1919
  • Emil Nolde, Paesaggio con fattoria e mulino
  • Lyonel Feininger, Uomo davanti alle rocce
  • Paul Klee, Festa orientale
  • Wassily Kandinsky, Murnau Due cose