mdpr1@libero.it

A proposito del futuro sindaco di Varese

Commenti (1) Varie ed eventuali

Di seguito, le righe da me inviate il 13 novembre a RMF (radio Missioni francescane) on line a proposito della vexata quaestio concernente le elezioni comunali
in programma nella primavera prossima

 

Vedo, caro direttore, che, a proposito delle prossime elezioni comunali, come sempre, tutti parlano del ‘programma’.

Una vera follia!

Il programma non distingue assolutamente i candidati: tutti, promettono le stesse cose.

Il bene della città, e ci mancherebbe.

E’ alle persone che invece occorre guardare!

So perfettamente che così dicendo farò indignare i ‘democratici’, i ‘politicamente corretti’, i sinistrorsi consapevoli e inconsapevoli, ma tant’è.

Infinite altre cose andrebbero qui e al riguardo dette, ma ben conosco l’inutilità del farlo come, d’altra parte di queste stesse mie righe.

Mauro della Porta Raffo

One Response to A proposito del futuro sindaco di Varese

  1. Giovanni Dotti ha detto:

    Qui l’emerito Mauro Della Porta Raffo si sbaglia di grosso: i programmi dei Candidati alle Primarie di Coalizione del Centro-Sinistra non sono tutti uguali! Solo VARESE 2.0 si distingue dagli altri, ad esempio su due punti fondamentali come OSPEDALE DEL PONTE e MASTERPLAN di PIAZZA REPUBBLICA, che non condivide affatto. Se poi si riferisce ai Candidati tre sono espressione del P.D., e solo ZANZI di VARESE 2.0 è fuori dalle logiche di partito e per questo credo sia più libero, più affidabile e credibile. Poi ognuno è libero di dire e scrivere ciò che vuole, naturalmente. Sta ai lettori giudicare con la loro testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *