mdpr1@libero.it

La pensione degli ex ministri svizzeri

Nessun commento Varie ed eventuali

A seguito della sconfitta rimediata alle ultime e recenti elezioni politiche dal suo partito, la ministra delle finanze svizzera Eveline Widmer-Schlumpf ha dichiarato che non riproporrà la propria candidatura per ricoprire un ruolo nel governo della federazione anche nella prossima legislatura.

Apprend per conseguenza che da pensionata – se non intraprenderà altre attività lavorative i cui emolumenti le sarebbero detratti – Widmer-Schlumpf riceverà circa duecentomila franchi svizzeri l’anno.

Può sembrare abbastanza, ma, considerando il livello di vita elvetico, non lo è.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *