mdpr1@libero.it

USA 2016, candidature: e poi non rimase nessuno?

Nessun commento USA

Ventidue, in totale?

Pressappoco, verrebbe da dire.

Di più, ove si considerino i candidati dipoi non scesi affettivamente in campo.

Diciassette repubblicani.

Cinque democratici.

Tutti partiti lancia in resta, sicuri di arrivare almeno alla nomination.

Poi, guardando ai sondaggi, agli esiti dei dibattiti e dei confronti avuti, nonché, soprattutto, ai finanziamenti ricevuti, le prime defezioni.

Rick Perry e Scott Walker tra i GOP.

Jim Webb e Lincoln Chafee tra i democratici.

Per non parlare del titubante ma incombente Joe Biden che alla fine ha deciso di non correre.

Avete presente ‘Dieci piccoli indiani’ di Agatha Christie?

Bene, non poche volte è stato proposto sotto un differente titolo: ‘E poi non rimase nessuno’.

Per USA 2016 non potrà succedere, ma, certamente, mai come in questa occasione, si erano presentati al via, sull’una e sull’altra sponda, tanti Carneadi inevitabilmente destinati alla sconfitta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *