mdpr1@libero.it

Dietro le persiane chiuse

Nessun commento Varie ed eventuali

Campagna elettorale 1972.

Sono in corsa per il Partito Liberale e aspiro ad uno scranno alla Camera.

E’ sera quando arriviamo a Induno Olona per in comizio.

Nella piazzetta vicino alla chiesa, un palco.

Nessuno, nessuno d’attorno.

“Andiamo via”, dico a Piero Chiara, il segretario provinciale del PLi che mi accompagna per l’occasione.

“Sei matto?”, risponde, “Parla. Ti ascoltano da dietro le persiane!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *