mdpr1@libero.it

Quando Depardieu era timoroso e preoccupato

Commenti disabilitati su Quando Depardieu era timoroso e preoccupato Cinema

Siamo abituati a vederlo grosso e impetuoso, dominante, straripante.

Beh, non è certo stato sempre così.

Ricordo il bellissimo film di Sautet ‘Tre amici, le mogli e affettuosamente gli altri’.

Correva il 1974 e Gerard Depardieu si confrontava sullo schermo con tre ‘mostri sacri’: Yves Montand, Michel Piccoli e Serge Reggiani.

Infinite le scene nelle quali il giovinotto, timoroso, evidentemente preoccupato, li guardava chiedendosi se davvero fosse alla loro altezza.

Guardate la scena finale: ascolta con occhi imploranti il grandissimo Montand.

Si sta chiedendo “Che ci faccio qui?”

Depardieu in 'Tre amici, le mogli e affettuosamente gli altri'

Depardieu in ‘Tre amici, le mogli e affettuosamente gli altri’