mdpr1@libero.it

Guardiola è un cane di allenatore!

Nessun commento Sport

Non per il fatto di aver perso nettamente la sfida col Barcellona di mercoledì 6 maggio.

No, la sconfitta ci stava e il Bayern giocava senza Robben e Ribery e provate voi a togliere, per dire, Messi e Neymar al Barcellona e vediamo quel che succede.

No, la dimostrazione che è un cane di allenatore è data dall’avere messo Boateng a curare Messi: un omaccione che deve fermare un cucciolo velocissimo.

Si è visto come è andata: il piccoletto ha messo a sedere il lungagnone e buona notte.

Guardiola vinceva quando aveva in mano i migliori giocatori al mondo.

In quelle condizioni vincerebbe praticamente chiunque!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *