mdpr1@libero.it

D’Alema mi è simpatico: è grave?

Commenti disabilitati su D’Alema mi è simpatico: è grave? Varie ed eventuali

Non certamente quando era giovane…

No.

Adesso.

Adesso, incredibilmente, Massimo D’Alema mi è simpatico.

Ieri lunedì era ospite di Lilly Gruber e, blandamente attaccato per la storia del vino e dei libri venduti di qua e di là agli ‘amici’, lungi dal difendersi, come sempre, ha attaccato.

Sorrideva sotto i baffi, facendolo.

Vorrei ospitarlo in un mio Salotto per dirgli che ha sbagliato davvero tutto nella sua lunga carriera politica, che non sono quasi mai stato d’accordo con le sue improvvide decisioni, che ha nuociuto al Paese ma che, comunque, mi è diventato simpatico.

Chissà…