mdpr1@libero.it

D’Alema, all’improvviso, garantista!

Commenti disabilitati su D’Alema, all’improvviso, garantista! Varie ed eventuali

Imperioso, Massimo D’Alema tuona su tutti canali tv contro le intercettazioni: un obbrobbrio, afferma; un vero attentato alla integrità morale di quanti vengono coinvolti senza ragione se non quella di sputtanarli, eccetera, eccetera.

Ma fino a ieri, fino a quando i media non hanno messo in piazza i suoi affarucci, non era invece su posizioni ben diverse? Nongli andava benissimo la gogna mediatica toccata ai suoi avversari?

Non era tutto pappa e ciccia con i suoi amichetti giudici e con i giornalisti che sapeva – quando contava davvero – essere sempre in gonocchio a sua disposizione?

Ma mi faccia il piacere, direbbe Totò.