mdpr1@libero.it

Netanyahu? Ma non doveva perdere?

Commenti (3) Varie ed eventuali

Certo che ai ‘democratici’ di tutto il mondo, quelli che preferiscono i dittatori e i golpisti ai capi di governo o di Stato eletti dal popolo, ai Renzi, agli Obama, agli Hollande, alle Merkel quindi, è andata male: la maggioranza degli israeliani vuole Netanyahu e lo ha rivotato!

Che smacco!

Che dolore!

Come soffrono!

E meno male che Israele è un Paese a prova di colpi di Stato, altrimenti (magari cominciando a bombardare a man salva come con Gheddafi nel 20011) qualcuno tra gli elencati potrebbe organizzarne uno!

Racaille!

3 Responses to Netanyahu? Ma non doveva perdere?

  1. Primo Stendardi ha detto:

    Non bombarderanno mai Israele. Sanno che là non ci son titpi da subire impunemente, falchi o colombe che siano.

  2. Giorgio ha detto:

    Il Neta ha vinto punto e basta.
    La cosa che non mi spiego già sommersa da altre che fingo non vedere è :
    come mai quell’estratto triplo concentrato della vigliaccheria nominata ISIS non vada a rompere nel paese del Neta che dovrebbe rappresentare il nemico numero uno in lista nera ?
    Considerando che due occhi e due orecchie non bastano…..non mi resta che fregarmene ed ascoltare ottima musica quale disintossicante dello spirito.

  3. Ferrara Carmine ha detto:

    I sondaggi non erano affidati alla Ghisleri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *