mdpr1@libero.it

Lettura sconsigliata alle Signore

Commenti (1) Varie ed eventuali

Cinque Tour de France, due Giri d’Italia, una Vuelta a Espana e in più un numero spaventoso di affermazioni in specie nelle gare contro il tempo.

Un grandissimo delle due ruote, Jacques Anquetil.

Ma non è per questo che – a mio modo, ma, scommetto, non solo a mio modo di vedere – va ammirato.

‘Jacquot’, come era familiarmente chiamato il Nostro, era un vero sultano.

Giovanissimo, aveva conquistato la moglie del suo medico che in breve sposò e che da quel momento visse con lui insieme ai due figli avuti dal precedente coniuge, un maschio e una femmina.

Anni dopo, ebbe una figlio dalla figliastra che, con il beneplacito della madre e di sua volontà, era diventata sua amante.

Anni dopo ancora, ebbe un altro figlio dalla moglie del suo figliastro.

Tutte le Signore in questione vivevano con lui in perfetta armonia e in amore.

Che uomo!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

One Response to Lettura sconsigliata alle Signore

  1. Silvano Calzini ha detto:

    Che tristezza quando l’ho visto per l’ultima volta ospite di Mike Bongiorno. Irriconoscibile, già devastato dalla malattia. Il suo nobile profilo di principe normanno solo un ricordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *