mdpr1@libero.it

Sanzioni: Unione Europea serva degli USA

Commenti (1) Varie ed eventuali

Sanzioni contro la Russia di Vladimir Putin: i fatti ci dicono che gli Stati Uniti le decidono e stabiliscono, che gli Stati Uniti le comunicano all’Unione Europea, che l’Unione Europea, in poche ore senza praticamente leggerle e senza nemmeno ragionare sulle conseguenze, le approva e adotta.

Europei servi degli USA, ancora una volta!!!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

One Response to Sanzioni: Unione Europea serva degli USA

  1. Giorgio ha detto:

    Ora certamente anche servi UE la tonta più tonta del mondo,incapace di superare psicologicamente le differenze di popolo,le loro tradizioni,razze e cromosomi,devono esistere perpetuandosi popoli “eletti” che dettano leggi e maggiordomi ubbidienti,antichi rancori ed altri recenti che continuano a determinare da parte vada girato il pollice,per i barbari in su,per i latini in giu,si sa l’italiano campione del gioco del biliardo all’italiana,sa far girar le palle cercando di mandarle in buca.
    Per tornare nelle tipologie dei cromosomi,occorre prendere atto che nell’ultimo conflitto mondiale,la Russia di Stalin spianò con i carri armati steppe e pianure fino a Berlino,dove la battaglia si protrasse casa per casa…..ora da sempre le truppe al loro passare depredano violentano donne di ogni età bambine incluse per passare per le armi i cosidetti maschi……pare ovvio che le generazioni germaniche ATTUALI forse avranno gli occhi azzurri ma per metà sono russi.
    Forse spontaneamente nascesse in loro il desiderio di mandare all’inferno gli americani, o peggio fare la guerra ai loro NONNI ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *