mdpr1@libero.it

Caso Yara: Bossetti deve essere scarcerato subito!

Commenti (1) Varie ed eventuali

Caso Yara/Bossetti.

Ho scritto subito (era il 20 giugno 2014, cercate ne sito così come per le date successivamente elencate) che l’accusato, il povero Bossetti, era innocente e che lo avevano sbattuto in carcere senza lo straccio di una prova.

Sono tornato a trattare il tema Bossetti/innocente il 23 giugno, il 29 agosto, il 18 settembre e il 27 novembre ovviamente del 2014.

Lo tenevano in carcere contra legem per non sputtanare una della inchieste più costose – forse, la più cara – dell’intera storia della investigazione giudiziaria.

Adesso – ci volevano otto mesi? – il perito del tribunale (non uno di parte) dice che l’esame del dna scagiona il poveraccio.

Lo liberano subito?

Per carità: marcisca in cella!!!

LA GIUSTIZIA COME SEMPRE FA SCHIFO!

One Response to Caso Yara: Bossetti deve essere scarcerato subito!

  1. Giorgio ha detto:

    Con il DNA non si scherza !non si deve scherzare con chi non sa fare il proprio lavoro,o peggio finge di saperlo fare,la stupida gallina sa fare le uova…e dici poco ? di fatto parrebbe che il maniaco giallo ,verde ,nero,marroncino,bianco come un verme,se la rida alla grande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *