mdpr1@libero.it

Charlie Hebdo: Intelligence dei miei stivali!!!

Commenti (3) Varie ed eventuali

Una vecchia storiella: un tale compone un numero telefonico e al “Pronto” chiede “Intelligence Service?” per sentirsi rispondere con tono ebete “Eh?”.

Ecco, da sempre l’intelligence è assolutamente inutile quando le cose diventano serie.

Non in Francia soltanto, come ampiamente e ancora una volta dimostrato in questi giorni dal ‘caso Charlie Hebdo’: dappertutto.

Succede qualcosa di grave e si grida alla sorpresa!

Per il vero, esagero: c’è un’eccezione, Israele.

Loro, gli israeliani, hanno una buona intelligence come più volte dimostrato.

C’è, pertanto, un modello che, per carità, i governanti occidentali non intendono imitare, che i popoli occidentali ritengono poco democratico.

Per questo e per infinite altre ragioni che ho in molteplici occasioni denunciato, siamo votati alla totale sconfitta!!!

3 Responses to Charlie Hebdo: Intelligence dei miei stivali!!!

  1. Luigi Tirelli ha detto:

    Veramente anche il Mossad ha preso le sue brave cantonate, come tutti i servizi. E poi dichiararsi già sconfitti in partenza è stupido; ecchecavolo, se cominciamo già con “Non c’è niente da fare” è finita! Luigi Tirelli

  2. Roberto ha detto:

    se i due maro prigionieri in india,fossero israeliani a quest’ora sarebbero gia a casa loro in giudea.
    il mossad e’ mossad noi sifar,sismi,servizi deviati e cosi via.
    andiamo i vari alfano,la russa,gentiloni,mogherini’d’alema e via a discorrendo in israele potrebbero
    solo trovare ospitalita’ nel mar morto…dove si e’ sempr galla.
    l’unico ministro valido terzi si e prontamento dimesso.
    la nave italia purtoppo sta piano a piano andando alla deriva.salutoni

  3. Mario Bueno ha detto:

    E’ vero il Mossad o lo Shin Bet avranno preso le loro cantonate come tutte le organizzazioni umane, ma hanno avuto anche successi, successi che implicano la salvezza di molte vite. In occidente abbiamo solo da imparare da Israele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *