mdpr1@libero.it

Auguste Perret a Le Havre

Nessun commento Varie ed eventuali

Non sono un vero esperto di architettura e non mi fido affatto dei riconoscimenti dell’Unesco quanto ai luoghi definiti ‘patrimonio dell’umanità’.

Ma vi invito a dare una lunga, e possibilmente sul posto, occhiata alla Le Havre edificata a parire dal 1945 da Auguste Perret: straordinaria, da restare a bocca aperta!

Non starò a descrivere la bellezza del tutto, ma la chiesa di San Giuseppe, con l’incredibile campanile ottogonale, e il municipio sono inarrivabili.

Auguste Perret? Mille, mille volte chapeau!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *