mdpr1@libero.it

Quando Mario ha deciso di rinascere altrove

Commenti disabilitati su Quando Mario ha deciso di rinascere altrove Varie ed eventuali

Rita sta traslocando.

Uno di quei traslochi lenti, senza fretta.

Un mese?

Tre?

Un anno?

Nessuna urgenza.

“Oggi tocca ai minerali”, mi dice con quella dolce parlata toscaneggiante che la caratterizza.

“Una bella collezione.

A Mario piacevano tanto”

E, naturalmente, si commuove.

Mario è l’Alioli.

Ottimo pittore e carissima persona, ci ha lasciato da qualche tempo.

“Sono tre anni e più”, continua rispondendo alla mia muta domanda.

“Era il 12 ottobre del 2011 quando ha deciso di rinascere altrove”.

Mario Alioli

Mario Alioli