mdpr1@libero.it

Del tutto inutile parlare di Genova

Commenti (1) Varie ed eventuali

Del tutto inutile parlare dell’ennesima tragedia genovese.

Pensare che a seguito dell’ultimo disastro qualcuno intervenga davvero è sciocco.

Nulla cambierà.

Fra poco, tutto si ripeterà in fotocopia.

Credetemi, è così!

One Response to Del tutto inutile parlare di Genova

  1. Marco Giuseppe Nebbia ha detto:

    Non però inutile per chi, come me, torinese da sempre residente a Torino, ama e conosce Genova più di un genovese.
    Molto vi sarebbe da dire e molto da proporre per il bene di Genova.
    A prescindere dalle colpe, dalle responsabilità, molto si potrebbe suggerire di costruttivo.
    Non pretendo di essere De Andrè, non faccio nascere fiori dal letame; ritengo però che, anche da una disgrazia, da disgrazie che si ripetono, potrebbe nascere un qualcosa di nuovo, un approccio diverso a Genova che sarebbe per questa assai proficuo.
    Purtroppo non ho credenziali, non sono scrittore, giornalista, persona nota.
    Ho solo il mio amore per Genova, amore disinteressato, come biglietto da visita.
    Indi, chi mi ascolterebbe?
    Pochi molto pochi.
    Peccato, ma non per me, per la mia amata Genova.
    Sapete cosa sarà più ripugnante?
    Sentir discutere su amministrazioni di “destra” e di “sinistra”.
    Ho usato appositamente le virgolette per significare quanto ciò sia anacronistico.
    E sarebbe ancora il meno, il grave è che, tal modo di ragionare è un insulto a Genova, alla più bella città italiana.
    Non lo è secondo voi?
    Sicuri?
    A chi non lo crede, se lo desidera, glielo dimostro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *