mdpr1@libero.it

La carriera? Riservata a quelli che fumano!

Nessun commento Varie ed eventuali

E’ un tipo pacioso A.T., uno che non se la prende.

Pel solito, specie se eviti di chiedergli come va sul lavoro.

E’ in quell’ambito che le cose non marciano a dovere.

“Vedi”, mi fa quando tocchiamo il tasto, “promuovono solo quelli che fumano!”

Mi sembra pazzesco e chiedo spiegazioni.

“Il capo è un fumatore”, riprende.

“Spesso, esce fuori dall’ufficio appunto a fumare.

E’ lì che incontra gli altri amanti della sigaretta.

Vai avanti così per settimane, mesi, anni e quei pochi minuti trascorsi insieme così come quella particolare complicità che unisce i viziosi cementano una simpatia, perfino qualche amicizia.

E se c’è da promuovere qualcuno, non viene più facile scegliere un amico?”

“Forse ti conviene cominciare a fumare”, gli dico.

Mi guarda storto e mi manda a quel paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *