mdpr1@libero.it

Il tennis? Può essere pericoloso!

Nessun commento Varie ed eventuali

Il basco Paul Iribe era, negli anni Venti, lo scenografo preferito dal grande regista hollywoodiano Cecil B. De Mille ed anche il secondo, felice marito della futura suocera di Billy Wilder, Maybelle Coppicus.

Nel 1927, impegnato nella realizzazione del kolossal ‘Il re dei re’, Iribe dimenticò il temporale nella scena della crocefissione e questo gli costò il licenziamento in tronco ed una conseguente, grave crisi economica.

Confidando nella sua notevole prestanza fisica, l’ex scenografo ebbe un’idea decisamente grandiosa.

Disse alla moglie che avrebbe divorziato e sarebbe andato dritto filato a Parigi con il preciso intento di incontrare e sposare una donna molto ricca, per poi divorziare e tornare da lei con un bel mucchio di quattrini.

La prima parte del piano andò in porto, visto che, in pochi mesi, divenne il compagno di Coco Chanel.

Ma la seconda parte fallì. Iribe, infatti, prima di essere riuscito a sposarsi e a ridivorziare, morì per una caduta sul campo da tennis.

E poi dicono che quel benedetto sport non è pericoloso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *