mdpr1@libero.it

In morte di Lauren Bacall

Commenti disabilitati su In morte di Lauren Bacall Cinema, Coccodrilli

Ho da qualche parte una sua foto, direi ‘di scena’, in posa, con autografo personalizzato: “A Mauro, Lauren Bacall”.

Un incontro al ristorante, a Milano.

Comuni conoscenti, et voila: a cena con un vero mito.

Cercai, approfittando dei buoni uffici di un amico poliglotta, di parlarle non tanto dei suoi film quanto della sua partecipazione – ben pochi altri come lei partecipi di quei fatti ancora in vita, vado adesso riflettendo -, negli anni Quaranta e Cinquanta, col marito Humphrey Bogart e attori, registi e sceneggiatori hollywoodiani, alle proteste prima contro la persecuzione del mondo dello spettacolo da parte di J. Parnell Thomas (in particolare, la vicenda dei ‘Dieci di hollywood’) e della sua commissione poi nei confronti del vero e proprio ‘maccartismo’.

A tavola in tanti, però, ci si perde.

Era comunque e di certo una gran donna, di classe e capacità straordinarie.

Ci mancherà!