mdpr1@libero.it

Prandelli perdona Chiellini

Commenti (1) Sport

Lo juventino (juventino, va sottolineato) Chiellini rifila una bella gomitata a un avversario.

Prova televisiva e squalifica per tre giornate.

Il ‘codice etico’ del calcio (viene da ridere solo a pensare che esista) prevede in un caso del genere che il giocatore in tal modo punito non venga convocato in nazionale.

Il commissario tecnico Prandelli se ne frega e chiama il predetto Chiellini (fra l’altro, uno che andrebbe squalificato ogni volta che gioca per il suo gioco duro).

Come si è sempre detto e come ripeteva Giulio Andreotti “La legge con i nemici si applica, con gli amici si interpreta”.

Amen.

Chiellini

Chiellini

One Response to Prandelli perdona Chiellini

  1. Carmine Ferrara ha detto:

    I soliti due pesi e due misure. La “signora” non si tocca: una gomitata intenzionale e violenta come quella rifilata dal “gentleman” Chiellini per Prandelli non rientra nel suo codice etico. Ma non facciamo ridere!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *